Antoine era davvero un ragazzaccio geniale secondo me. Allegro, spumeggiante, originale, rivoluzionario a suo modo, e con uno stile che è diventato quasi un marchio di fabbrica (anche nei pezzi meno conosciuti). Come succede per pochi, di solito i migliori. Con quel suo genere rock'n'roll, pop bambino, libertino libertario e sixty, e credo che sia da annoverare nella musica classica contemporanea oggi. O comunque sia io mi diverto troppo a ascoltarlo... questo è l'importante. C'è una raccolta di 74 canzoni uscita nel 2007 "Bonjour Salut", ma non credo sia facile da trovare. Online l'ho trovata solo solo sul sito russo teoricamente legale solo in Russia mp3sparks (prima allofmp3), adesso raggiungibile solo tramite alltunes.com. E se non vi piace Antoine, pazienza, questo post vi piace lo stesso. Che su alltunes ci trovate tutto quello che vi piace a una piccola piccola frazione di quello che pagate su iTunes.
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai...
                 da "Pietre" - Antoine



Leave a Reply.

    Picture
    Universi Paralleli... Sui quali ci sintonizziamo. Nei quali ci spostiamo, nei quali viviamo contemporaneamente. Le teorie scientifiche più recenti li sostengono. Ma stanno su da soli questi universi paralleli? O sono già tutti dentro di te? I mistici li chiamano semplicemente sogni.